Vai ai Contenuti - Go to content Vai alla Navigazione - Go to navigation Vai alla Ricerca - Go to search
AGENSU :: Agenzia d'informazione telematica per la storia e le Scienze Umane

Premio Editoria Storica 2011

sabato dicembre 3, 2011

Ancora pochi giorni per partecipare al “Premio Editoria Storica”, edizione 2011 di Storiadelmondo, infatti la scadenza per l’invio delle opere a carattere storico è il 20/12/2011.

Al Premio sono ammesse a partecipare le opere che hanno per oggetto la Storia, in tutte le accezioni del termine (Storia economica, militare, istituzionale, dell’arte, della medicina ecc.), per qualsiasi epoca, territorio o ambito, edite in lingua italiana con data di pubblicazione non precedente al 2002, anno di fondazione del periodico.

Le opere ricevute saranno suddivise nelle sezioni Antichità classica, Medioevo e Rinascimento, Storia moderna e contemporanea e Opere a carattere generale.

E’ inoltre istituito il ‘‘Premio Speciale Medioevo Italiano’‘ assegnato ad un’opera che affronti tematiche relative a luoghi, eventi o personaggi, dell’Italia nel Medioevo.

Il Regolamento del concorso è alla pagina http://www.storiadelmondo.com/premio.htm

Angelo Gambella

Premi, Medioevo

---

Roma da Scrivere. Cerimonia di premiazione

lunedì novembre 29, 2010

Roma da Scrivere. Premiazione della quarta edizione del concorso letterario della città eterna organizzato dal XII Municipio EUR e dall’editore Drengo.

La cerimonia di premiazione dei vincitori del Concorso “Roma da Scrivere” si svolge domenica 5 Dicembre 2010 dalle ore 11 presso il Museo Nazionale Etnografico Luigi Pigorini in Roma.

Il Concorso letterario, nella sua quarta edizione è organizzato da Roma Capitale – Municipio XII Eur e dalla società editrice Drengo, in collaborazione con il Museo Nazionale Luigi Pigorini e la Scuola romana dei fumetti.

Nel corso della cerimonia sono consegnati i premi ai vincitori delle sezioni Racconto, Testo per Canzoni, e della sezione riservata alle Scuole del XII Municipio di Roma.

Per l’occasione Drengo pubblica il volume “Roma da Scrivere 2010”, la raccolta antologica comprendente i migliori elaborati del concorso. Gli autori pubblicati sono: Alessandra Burzacchini (vincitrice sezione Racconti), Alfredo Morganti, Francesca Faramondi, Valentina Vitale (Premio Museo Pigorini), Giuseppe De Marco (vincitore sezione testo per canzoni), Francesca Tedesco (vincitrice sezione scuole), Maurizio Centi, Giovanna Scalzo, Fabrizio Squillace, Carla Colonnelli, Marco Gallori, Francesco Sciacca, Gloria Gerecht, Alessandra Corsini, Patrizia Simonetti, Carlo Cascone, Mario Trapletti, Roberto Marzano, Francesca Ceci, Bruno Mattu, Giovanna Iorio. Il volume include testi e riflessioni di Roberta Fidanzia, Claudio Foti e Raffaella Leproni, e le presentazioni del Presidente del XII Municipio Pasquale Calzetta e del Soprintendente Luigi La Rocca. (AA.VV., Roma da Scrivere 2010, Drengo, Roma, 2010, Pagine 188 più 20 tavole, ISBN 978-88-88812-26-7, Euro 12). Le opere ammesse al Concorso hanno come riferimento, sfondo o ispirazione la città di Roma, da un punto di vista storico, archeologico, fiabesco, fantastico, onirico, naturalistico, sportivo, attuale, sociale, politico, multiculturale, ecc.

Angelo Gambella, Direttore editoriale Drengo, esprime la sua soddisfazione per la riuscita del progetto, che conferma ulteriormente la centralità della Capitale nell’espressione letteraria e culturale del nostro paese.

Nella presentazione del libro, Pasquale Calzetta, Presidente del XII Municipio ricorda come “il concorso letterario Roma da scrivere, si propone come una efficace opportunità per liberare la creatività di chiunque voglia scrivere e cimentarsi, assecondando un bisogno, una vocazione, una ricercata elezione. Ed è attraverso l’opera di decine, centinaia di scrittori, giovani e meno giovani, che la nostra città, Roma amata e millenaria, si rivela un grande teatro movimentato, articolato, di grande stratificazione, attraverso cui confermare e al contempo nutrire e riscoprire gli infiniti e variabili tasselli della nostra identità”.

Nel corso dell’evento è possibile visitare la Mostra curata dalla Scuola Romana dei Fumetti, i cui allievi hanno elaborato una tavola, parte integrante del libro, per ogni racconto pubblicato. La Mostra è dotata di un sistema di illuminazione sostenibile che coniuga creazione artistica e ricerca scientifica ideato dall’artista Geo Florenti.

Dove: Domenica 5 dicembre 2010, alle ore 11:00, presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini (Viale Lincoln, 1 – 00144 ROMA EUR)
Per informazioni: Sito web Roma da Scrivere

Angelo Gambella

Eventi, Premi

---

Assegnato il Premio Boccaccio

venerdì giugno 27, 2008

Vince Andrea Vitali, con lui sul palco Aharon Appelfeld e il giornalista Magdi Allam.

L'edizione del 2008, dopo 27 anni dalla vittoria di Piero Chiara, premia l’autore che più di tutti viene indicato come il suo erede, ovvero Andrea Vitali. Come per tutti gli autori vincitori del Premio Boccaccio, ad Andrea Vitali viene assegnato il riconoscimento per la sua opera omnia, con particolare riferimento all’ultimo libro edito da Garzanti: “La modista”.
Accanto a Vitali uno scrittore istraeliano Aharon Appelfeld con un premio Boccaccio Internazionale che strizza l’occhio all’ultima ristampa del suo capolavoro, “Storia di una vita”, edito da Guanda.
Premio Giornalistico “Indro Montanelli” al vice-direttore del quotidiano Corriere della Sera, il giornalista che più di tutti ha fatto parlare di sé negli ultimi tempi, e non soltanto per gli affascinanti editoriali scritti per il Corriere: Magdi Cristiano Allam.
La premiazione avverrà sabato 13 settembre nel Palazzo Pretorio di Certaldo Alto.
Roberta Fidanzia

Premi, Libri

---

La cerimonia di consegna della VI Edizione del Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma

lunedì marzo 31, 2008

La cerimonia di consegna dell'evento - Giornata Mondiale della Poesia dell'UNESCO e X Settimana della Cultura - si è tenuta ieri pomeriggio a Roma presso l'Istituto Comprensivo "Divina Provvidenza" nel Quartiere Giuliano-Dalmata.

A seguito dello svolgimento di moduli didattici, conferenze e visite guidate al Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma dedicate alla conoscenza delle vicende del confine orientale italiano e della particolare comunità istriana, fiumana e dalmata che ha dato vita al sopracitato quartiere, gli studenti delle scuole aderenti erano stati invitati a partecipare alla VI edizione del “Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma”, articolato in tre sezioni: Espressione Narrativa, intitolato a Lodovico Zeriav; Espressione Artistica, intitolato ad Amedeo Colella; Espressione Poetica, intitolato a Bepi Nider. Il Premio è stato organizzato dalla SISAEM - Società Internazionale per lo Studio dell'Adriatico nell'Età Medievale e dalla Società Editrice Drengo, ideatrice del Premio, promotrice ed organizzatrice delle precedenti edizioni. L'evento è stato inserito nel programma ufficiale della X Settimana della Cultura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e in quello della Giornata Mondiale della Poesia dell'UNESCO.

Sono stati premiati i vincitori, ciascuno con una coppa: Matteo Cavallo e Rosario Di Mauro per la Sezione Narrativa, Francesca Santucci e Giulia Bonaventura per la Sezione Poesia ed infine per la Sezione Arte Giulia Gualtieri e Riccardo Piccialuti. A dieci studenti sono state consegnate le medaglie raffiguranti il Leone di San Marco. I giovani premiati hanno letto o mostrato pubblicamente i propri lavori.

L'evento è stato abilmente condotto dalla Presidente SISAEM Dott.ssa Roberta Fidanzia, Direttore del Progetto, e da Lidia Iannuzzi presidente della sezione regionale SISAEM. Hanno consegnato le coppe, le medaglie, nonché le numerose menzioni speciali ed i pacchi libro, le signore Colella e Zeriav, l'editore Angelo Gambella, ed i rappresentanti istituzionali presenti all'evento quali il Consigliere del Comune di Roma Marco Marsilio, i Consiglieri del XII Municipio di Roma Andrea De Priamo, Maurizio Cuoci e Marco Cacciotti. Presente sul palco il giovane presidente della Consulta provinciale di Roma degli studenti Andrea Moi.
Nel corso dell'evento sono stati letti i messaggi dell'On. Silvia Costa Assessore all'Istruzione della Regione Lazio e di Patrizia Prestipino presidente del XII Municipio del Comune di Roma.
Il Premio ha avuto i patrocini della Regione Lazio - Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione, del Comune di Roma - XII Municipio, dell'Associazione Medioevo Italiano Project, dell'Associazione di Storia Multimediale (Università Roma Tre) e del progetto di ricerca ASIME (Associazione Storica per l’Italia Meridionale); è stato sostenuto da AGENSU e dal periodico “Il Giuliano Dalmata”. Per ulteriori informazioni è possibile visitare i siti web www.sisaem.it / www.giuliano-dalmata.it. Arrivederci all'edizione 2009!
Angelo Gambella

Premi, Attualità

---

Cerimonia di consegna della VI Edizione del Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma

sabato marzo 29, 2008

VI Edizione Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma
L'iniziativa è stata inserita dall'UNESCO nel programma ufficiale della Giornata Mondiale della Poesia.


La cerimonia di consegna si tiene a Roma il 29 marzo 2008 presso l'Istituto Comprensivo "Divina Provvidenza" alle ore 16.00.

A seguito dello svolgimento di moduli didattici, conferenze e visite guidate al Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma dedicate alla conoscenza delle vicende del confine orientale italiano e della particolare comunità istriana, fiumana e dalmata che ha dato vita al sopracitato quartiere, gli studenti delle scuole aderenti sono stati invitati a partecipare alla VI edizione del “Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma”, articolato in tre sezioni: Espressione Narrativa, intitolato a Lodovico Zeriav; Espressione Artistica, intitolato ad Amedeo Colella; Espressione Poetica, intitolato a Bepi Nider.
L’evento, unico nel suo genere, è ormai divenuto tradizione. La cerimonia di consegna dei premi si svolge il 29 marzo 2008 alle ore 16,00 presso l’Istituto Comprensivo Paritario “Divina Provvidenza”, in Via Matteo Bartoli, 255 nel Quartiere Giuliano-Dalmata.
Il Premio è indetto dalla SISAEM - Società Internazionale per lo Studio dell'Adriatico nell'Età Medievale e dalla Società Editrice Drengo, ideatrice del Premio e promotrice ed organizzatrice delle precedenti edizioni. Gode dei patrocini della Regione Lazio - Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione, del Comune di Roma - XII Municipio, dell'Associazione Medioevo Italiano Project, dell'Associazione di Storia Multimediale (Università Roma Tre) e del progetto di ricerca ASIME (Associazione Storica per l’Italia Meridionale); è sostenuto da AGENSU e dal periodico “Il Giuliano Dalmata”. Il Premio è inserito nel programma ufficiale della X Settimana della Cultura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e in quello della Giornata Mondiale della Poesia dell'UNESCO.

Per ulteriori informazioni: www.sisaem.it / www.giuliano-dalmata.it
Angelo Gambella

Premi, Attualità

---
« Articoli precedenti |