Vai ai Contenuti - Go to content Vai alla Navigazione - Go to navigation Vai alla Ricerca - Go to search
AGENSU :: Agenzia d'informazione telematica per la storia e le Scienze Umane

Christianitas. Rivista di Storia, Pensiero e Cultura del Cristianesimo

lunedì dicembre 21, 2015

Il 5° numero di Christianitas. Rivista di Storia, Pensiero e Cultura del Cristianesimo è online da qualche settimana con nuovi interessanti articoli. Per il periodo natalizio tutti i numeri arretrati possono essere scaricati, in formato PDF, ad un solo Euro.

Sul sito della rivista è disponibile l’elenco di tutti gli articoli pubblicati:

Christianitas. Rivista di Storia, Pensiero e Cultura del Cristianesimo
ISSN: 2281-7093
Direzione: Roberta Fidanzia, Giovanni Preziosi, Vito Sibilio, Eugenia Toni. Direzione editoriale: Angelo Gambella.

Numero 1 (Gennaio-Giugno 2013)
Maria Grazia Di Palermo, Calcolo matematico e Calcolo nella virtù in Aristotele. Moralità come definizione di Eccellenza e nuova morale: Un approccio sintetico tra aristotelismo e H.T. Engelhardt nella riflessione bioetica;
Vito Sibilio, La datazione interdisciplinare dei Vangeli. Una messa a punto della situazione;
Roberta Fidanzia, L’ordine politico nella Divina commedia. Il francescanesimo di Dante;
Eugenia Toni, Contesto storico e analisi della disputa, Tra Barlaam il Calabro e Gregorio Palamas;
Mario Coda, Il modello educativo proposto dalla Chiesa begli anni ’20;
Giovanni Preziosi, Dossier Pio XII: Mezzo secolo di leggenda nera e di dibattito storiografico alla prova degli Archivi;
Angelo Gambella, Recensione a Modernità, secolarizzazione e risorgimento. Studi in occasione del Centenario della nascita di Augusto Del Noce;
Canio Mancuso, Marino Piazzolla e L’altro paesaggio;
Canio Mancuso, La fede terrena del Poeta. Mademoiselle di Enrico Fraccacreta;
Vito Sibilio, Recensione a Irene Bertoglio, Intervista ai Maestri.

Numero 2 (Luglio-Dicembre 2013)
Massimo Bidotti, Il Rito del Territoriu a Monasterace. Un’antica sopravvivenza pagana nel cuore dell’antica Kaulonía;
Luca Bugada, Seneca e il Cristianesimo;
Roberta Fidanzia, Donna, Famiglia, Stato. La riflessione cristiana di Dora D’Istria;
Vito Malcangi, La Metafisica implicita nel pensiero teologico di Ireneo di Lione;
Giovanni Preziosi, Il “Caso Palatucci”. “Giusto” o collaborazionista dei Nazisti? Un dettagliato reportage tra storia e cronaca alla luce dei documenti e delle testimonianze dei sopravvissuti;
Vito Sibilio, Gli autori del nuovo testamento. Riflessioni sulla loro attendibilità;
Eugenia Toni, Per un’interpretazione comparata della teologia Palamitica;
Mario Coda, Luca De Rosa, dalla teologia della Creazione all’antropologia della bellezza. Il linguaggio simbolico chiave interpretativa del pensiero di San Bonaventura da Bagnoregio;
Claudio Comandini, I tre pontificati di Benedetto IX;
Canio Mancuso, Emilio Coco: La poesia umile.

Numero 3 (Gennaio-Giugno 2014)
Antonello Carvigiani, Pio IX, Marx e la questione sociale;
Mario Coda, Spunti di riflessione liturgica in Origene ed Agostino;
Giuseppe Costanzo, Diritti dell’uomo e società nel pensiero politico di Nicola Spedalieri;
Giovanni Montefusco, Etica ed economia nel magistero sociale della Chiesa;
Vito Sibilio, Per una concordanza dei racconti Kerygmatici;
Eugenia Toni, Alcuni esempi di fisiologia mistica nell’esicasmo bizantino;
Massimo Bidotti, Note di lettura al saggio di Jacalyn Duffin, Medical Saints. Cosmas and Damian in a postmodern world.

Numero 4 (Luglio-Dicembre 2014)
Antonello Carvigiani, La carità cambia il Mondo. Fede e giustizia sociale in trentatré giorni di pontificato;
Carlo Fornari, San Francesco e Federico II di Svevia. Alcune riflessioni sul loro pensiero e la loro missione;
Luca Montecchio, Gerberto D’Aurillac: Appunti sul suo pensiero filosofico e teologico;
Ulderico Nisticò, Sincretismi nella religiosità popolare calabrese;
Giovanni Preziosi, La rete segreta per il salvataggio degli ebrei allestita da P. Placido Cortese: Lo Schindler italiano martire dei nazisti;
Vito Sibilio, I riscontri archeologici alle narrazioni evangeliche. Una panoramica sulla situazione attuale;
Irene Bertoglio, Gli E-Book del Progetto C;
Irene Bertoglio, Recensione a Tra Roma e Bisanzio.

Numero 5-6 (Gennaio-Dicembre 2015)
Mario Coda, Il ruolo del laico alla luce del magistero della Chiesa Cattolica Apostolica;
Giuseppe Costanzo, Rivoluzione e Vangelo. La sfida della giustizia sociale tra politica e teologia;
Veronica De Duonni, La Crocifissione: Studi storico-artistici;
Antonio Pio Di Cosmo, Elementi probatori pertinenti alla ricezione e all’attecchimento dei Kaiserische Wandermotive nella costituenda Respublica S. Petri: A proposito dei relitti della Memoria Costantiniana e della tradizione petrina nell’evoluzione delle Regalia Pontificis;
Ulderico Nisticò, La Calabria tra Costantinopoli e Roma;
Vito Sibilio, Alla ricerca del volto di Gesù. Un percorso tra storia e arte;
Ileana Tozzi, La memoria dei Santi Martiri Eleuterio ed Anzia presso la Cattedrale di Rieti;
Vito Sibilio, Note per una recensione ad Ascesi e Passione di una sposa di Cristo.

Redazione

Editoria, Religione

---

Online il terzo fascicolo di Christianitas.

martedì settembre 16, 2014

E’ online il terzo fascicolo di Christianitas. Rivista di Storia, Pensiero e Cultura del Cristianesimo.

Il terzo numero presenta contributi e testi di Massimo Bidotti, Antonello Carvigiani, Giuseppe Costanzo, Mario Coda, Giovanni Montefusco, Vito Sibilio, Eugenia Toni.

Christianitas è rivista specialistica con comitato scientifico internazionale, ed è diretta da Roberta Fidanzia, Giovanni Preziosi, Vito Sibilio, Eugenia Toni, il direttore responsabile è Angelo Gambella.

Il sito della Rivista

Angelo Gambella

Editoria, Religione

---

Convegno internazionale di studi sulla cultura e spiritualità della santa montagna

giovedì maggio 8, 2014

XIII CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI SULLA CULTURA E SPIRITUALITÀ DELLA SANTA MONTAGNA

Sabato 17 maggio 2014, ore 9.00 presso Accademia di Romania in Italia, P.za José de San Martin, 1 – Roma.

Nel corso del convegno sono previsti i saluti e l’introduzione del Dott. Giuseppe Sergio Balsamà, Presidente dell’Associazione “Insieme per l’Athos”, e i saluti del Rappresentante della Ierà Epistasia della Sacra Comunità del Monte Athos.

Le relazioni previste sono:
I monaci della Santa Montagna testimoni di un’altra Europa di P. Abate Michel VAN PARYS, osb, Igumeno dell’Abbazia Greca di San Nilo a Grottaferrata.
L’influenza dei padri aghioriti contemporanei nell’ambito del rinnovamento patristico e filocalico dell’Ortodossia greca del Prof. Panaghiotis Ar. YFANTIS, Docente c/o la Facoltà teologica dell’Università “Aristotele” di Salonicco – Grecia.
Nel solco della tradizione athonita: aspetti, figure e movimenti della spiritualità ortodossa romena nel XX secolo di P. Costantin TOTOLICI, Studioso di storia della Chiesa – Decano per l’Emilia-Romagna della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia – Modena.
Monachesimo benedettino e Monte Athos: un incontro fra due tradizioni di P. Adalberto PIOVANO, osb, Monaco del Monastero della Ss.Trinità di Dumenza – Docente c/o l’istituto di Liturgia Pastorale «Santa Giustina» di Padova.
Ritorno all’Athos. I monaci russi e la Santa Montagna nella seconda metà
del novecento del Prof. Mikhail TALALAY, Ricercatore c/o l’Accademia
Russa delle Scienze – Mosca.
Aghion Oros, la chiamata dal sonno di Armando SANTARELLI, Scrittore e studioso del Monte Athos.

Nel corso del convegno, moderato da Marco Merlini, verranno eseguiti alcuni canti ecclesiastici bizantini da parte del Gruppo Corale di Musica Bizantina della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia “San Dionigi il Piccolo”, diretto dal Maestro Marian Jianu.

L’evento si svolge con il patrocinio di UNESCO – Commissione Nazionale Italiana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma, Pontificio Ateneo S. Anselmo, Pontificio Istituto Orientale,
Pontificia Università Antonianum, Pontificia Università S.Tommaso d’Aquino, Accademia di Romania, Fondazione Ellenica di Cultura, Istituto Bulgaro di Cultura, Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini, Ass.ne Italiana di Studi Bizantini,
Ass.ne Italiana per lo Studio della Santità, dei Culti e dell’Agiografia, delle riviste “Collectanea Cisterciensia”, “Contacts”, “Christianitas”, “Studi sull’Oriente Cristiano”, “Vita monastica” e delle Ambasciate di: Albania, Bulgaria (e S.Sede), Cipro (e S.Sede), Georgia (e S.Sede), Grecia (e S.Sede), Moldova, Montenegro (S.Sede), Romania (e S.Sede), Russia

L’ Associazione Onlus “Insieme per l’Athos” è un’organizzazione senza scopi di
lucro che, oltre agli obiettivi di carattere sociale propri di una Onlus, promuove
iniziative ed attività culturali di natura molteplice (viaggi, mostre, incontri,
convegni, conferenze, dibattiti, pubblicazioni, etc.) finalizzate a diffondere
la conoscenza della storia, della cultura e della spiritualità della “Sacra
Comunità monastica del Monte Athos”, nonché del monachesimo cristiano-orientale.

Angelo Gambella

Convegni, Religione

---

(Vaticano) Udienza di papa Francesco (Diretta)

sabato marzo 16, 2013

Papa Francesco ha tenuto, oggi 16 marzo, nell’Aula Paolo VI l’udienza per gli operatori della comunicazione sociale.

Papa Francesco:

La chiesa non ha natura politica ma esclusivamente spirituale.

Cristo è il cuore della Chiesa.

La Chiesa esiste per comunicare verità, bontà e bellezza.

Vorrei una Chiesa povera per i poveri.

Ha comunicato ai presenti di aver assunto il nome in onore di S. Francesco d’Assisi. Il nome gli e’ venuto in mente quando il card. Hummes, baciandolo all’atto del 77o voto, gli ha chiesto di occuparsi dei poveri. E subito dopo pensando alle guerre in corso il pensiero e’ tornato a S. Francesco.

Papa Francesco e’ apparso un buon comunicatore e persona di spirito.
Mi han detto che dovevo chiarmi papa Clemente! Ho fatto, e perche’? Perche’ con Clemente XV vendicavi Clemente XIV che aveva chiuso la Compagnia di Gesu’!

Al termine di un breve discorso ai giornalisti e operatori della comunicazione il papa ha espresso un breve commento in lingua spagnola e si è congedato dalla sala.

Angelo Gambella

Attualità, Religione

---

[Vaticano] Seconda giornata di Conclave

mercoledì marzo 13, 2013

Seconda giornata di Conclave per i 115 cardinali presenti nelle mura leonine.

Alle ore 7.45 lasciano la Domus Santae Marthae per entrare nella Cappella Paolina perla Santa Messa. Dalle 9.30 sono attesi nella Cappella Sistina per il primo dei due scrutini previsti.

In caso di elezione al primo scrutinio sarà immediata la fumata bianca, altrimenti la fumata è attesa per le ore 12,00 quando saranno bruciate le schede di entrambi gli scrutini.

Il quorum dei due terzi dei cardinali, pari a 77 voti, potrebbe avvicinarsi in giornata, se nella prima tornata di votazioni di ieri sono già emerse candidature consistenti.

Gli eventuali terzo e quarto scrutinio (il quarto e il quinto complessivo) sono previsti a partire dalle 16.50.

Angelo Gambella

Conclave, Religione

---
« Articoli precedenti |